Come arrivare a Firenze

Firenze è una delle città più visitate dagli amanti dell’arte, della cultura e della storia italiana. Meta perfetta sia per i turisti italiani che per quegli stranieri, la città è  perfettamente collegata con le principali città d’Italia e d’Europa. 
Sia che si decida di raggiungere la bellissima città toscana in aereo, sia che si voglia arrivare in auto o in treno, le opzioni per compiere il viaggio non mancano di certo.

Scopriamo  dunque insieme come fare ad arrivare a  Firenze con i principali mezzi di trasporto: aereo, treno e auto.

AEREO

Se desiderate arrivare a Firenze in aereo, questo non comporterà un problema, grazie ai numerosi voli interni che vengono effettuati da che per la città toscana. Non solo! L’aeroporto fiorentino è anche collegato strategicamente a numerose città europee, cosicchè si può raggiungere Firenze da qualsiasi parte d’Europa in modo facile, rapido e diretto. L’aeroporto Amerigo Vespucci dista ben poco dal centro storico cittadino (soli 4 km) ed è ben servito sia dai mezzi pubblici che privati.

A disposizione dei visitatori c’è anche un bus-navetta chiamato “Vola in Bus” che fa parte della rete dei trasporti pubblici locali. (Temporaneamente sospeso fino al 31 dicembre 2022). Si tratta di un comodo collegamento che conduce, con cadenza di mezz’ora tra una corsa e l’altra e ad un prezzo di circa 6 euro a tratta, direttamente dall’aeroporto alla stazione centrale di Firenze Santa Maria Novella. Se si è interessati ad un biglietto combinato con soluzione andata e ritorno sono possibili sconti. Consultate sempre, prima del viaggio, tutti i siti ufficiali di competenza per avere indicazioni sicure e verificate.

TRENO

Come arrivare a Firenze: treno, macchina, aereoIl treno è sicuramente uno dei mezzi più pratici per poter raggiungere il centro di Firenze. La stazione  di Santa Maria Novella, è praticamente a due passi dal centro storico e dal Duomo ed è  collegata a numerose altre città vicine grazie a tutta una serie di bus  ad essa associati. Santa Maria Novella è anche il punto di approdo dei principali treni veloci che collegano le principali città italiane con Firenze.

La seconda stazione in ordine di importanza è sicuramente quella di Firenze Campo di Marte, verso la quale vengono indirizzati un numero sempre crescente di treni nazionali ed internazionali. La stazione di Campo di Marte si trova appena fuori le vie principali della città che racchiudono il centro storico di Firenze ed è a pochi minuti dallo stadio locale (informazione utile a chi è interessato alle partite di calcio della squadra cittadina o a agli eventi musicali, che si tengono presso lo stadio durante i periodi estivi).

Tendenzialmente tutte le principali linee di bus urbane dell’ ATAF, ( Azienda Trasporti dell’Area Fiorentina), si fermano a Firenze Santa Maria Novella, mentre i collegamenti con la stazione di Campo di Marte sono sicuramente minori, trattandosi di una stazione secondaria. Quali sono le linee che fermano presso la stazione di Campo Marte. Fermano ee linee 12 e 13 e, vicino, il 6, 10, 20 33.
Le due stazioni sono ben collegate da diversi treni, che rendono i collegamenti tra periferia e  centro ancora più facili, rapidi ed intuitivi. Grazie alle numerose nuove tratte e alle offerte delle compagnie ferroviarie ad alta velocità, raggiungere Firenze in treno è una delle opzioni più pratiche per poter arrivare in poco tempo.

AUTO

Visitare firenze in 3 giorni: come arrivare in autoUn Un bel viaggio on the road alla scoperta della campagna toscana e delle sue numerose  città ricche di storia, arte e cultura è sicuramente un’ idea di viaggio che stuzzica in molti. In realtà però, quando si desidera raggiungere Firenze in auto, c’è da mettere in conto che il centro storico, che racchiude le sue principali attrazioni della città, è delimitato da una ZTL e, pertanto, non accessibile alle macchine. Una delle cose essenziali da fare prima di cimentarsi in un viaggio con le quattroruote alla scoperta della cittadina toscana è trovare un alloggio che sia dotato di  un parcheggio dove poter lasciare la propria vettura e procedere all’esplorazione della città a piedi.

Se il vostro hotel non vi garantisce un posto auto, è tuttavia possibile affidarsi ad uno dei numerosi garage a pagamento dove lasciare la macchina per un lasso di tempo prestabilito approfittando anche di sconti e promozioni per i periodi di tempo più lunghi. Se invece il vostro albergo si trova presso la periferia della città, sicuramente la cosa più opportuna è lasciare anche in questo caso la vettura e affidarsi ai numerosi mezzi pubblici come treni e bus e raggiungere il centro storico. Firenze è praticamente un museo a cielo aperto e quindi, girare a piedi per le sue strade e scoprire ogni suo angolo e attrazione passeggiando, sarà sicuramente una bella esperienza.

Per quanto riguarda i collegamenti su strada sono tante le autostrade che collegano le varie città italiane con Firenze, basterà consultare una mappa o il sito internet di competenza delle autostrade italiane per riuscire a trovare la soluzione più veloce e più opportuna per raggiungere Firenze in auto.

Leggi anche

I quartieri dove trovare un buon hotel a Firenze
Le attrazioni principali di Firenze
Visitare Firenze in 3 giorni

Hai trovato utile questo articolo? Dagli un voto:
[Totale: 1 Media: 5]