Shopping a Firenze

Dedicare qualche ora a fare  shopping a Firenze durante la vostra vacanza è d’obbligo. Nel centro storico della città toscana sono presenti tutte le griffe di abbigliamento, pelletteria, gioielleria, tessuti di arredamento più note e diffuse in Italia e nel mondo.

Se siete a visitare Firenze in 3 giorni, in 2 giorni, o qualunque sia la durata del vostro soggiorno, se volete seguite il nostro itinerario attraverso le vie dove troverete negozi che rendono lo shopping a Firenze assolutamente originale. Troverete senz’altro il souvenir che fa per voi!

 

Trova hotel a Firenze

Shopping a Firenze

Il nostro itinerario non può che iniziare da Via de’ Tornabuoni, la più prestigiosa ed elegante strada della città, fiancheggiata da palazzi nobiliari nei quali si aprono le belle vetrine che espongono abbigliamento di grandi firme, gioielli e oggetti di alta qualità.
Anche le vie adiacenti, come via della Vigna Nuova, via de’ Fossi, via del Sole, sono un vero paradiso per lo shopping a Firenze.
Da via de’ Tornabuoni, dopo palazzo Spini-Ferroni,passeggiate lungo borgo Santi Apostoli, fino ad incrociare por Santa Maria.
Da qui, una breve digressione a sinistra, porta al Mercato nuovo del Porcellino, dove potrete trovare paglie fiorentine, ricami a mano, pelletterie, mentre girando a destra raggiungerete Ponte Vecchio, per tradizione regno incontrastato delle botteghe orafe.
Oltrepassato il ponte si apre l’Oltrarno, con Borgo Santo Spirito, Borgo San Frediano che ospitano bei laboratori di oreficeria dove ammirare creazioni eccezionali e dove è possibile scoprire le botteghe famose per il cesello dell’argento. Piazza Pitti, via Maggio (strada famosa per l’antiquariato) e Borgo San Iacopo sono i luoghi più ricchi si sorprese del quartiere di Borgo Santo Spirito, via Bartolini e Borgo San Frediano quelli dell’omonimo quartiere.

Hai trovato utile questo articolo? Dagli un voto:
[Totale: 2 Media: 2.5]